giovedì, Giugno 13, 2024

Da Aretini a Cretini

0
In principio fu Fanfani, Amintore Fanfani. Dovuto alla sua esigua altezza, montò su di una cassa di birra per arrivare allo sgabello del tavolo da disegno dell’ing. Cova, prese un lapis, quelli ovali a punta rossa larga da falegname, e fece una curva, anzi un lungo curvone al disegno del tracciato della costruenda autostrada A1. Nel 1964 Arezzo fu baciata da quella autostrada. Volle e ottenne. L’Aretino Amintore fu anche il promotore del Progetto Case Popolari, dal 1949 al 1962, consegnando agli Italiani 350.000 abitazioni coinvolgendo 600.000 operai in 650 cantieri in contemporanea. L’unico della recente storia italiana, e gli […]

Il mio GIORNO da EBREO, a Chicago, nel 1999

0
Alla fine del secolo scorso – accidenti che incipit – vivevo una Altra Vita a Chicago. Erano gli albori di Internet, delle email, e presi a scrivere quasi ogni giorno dall’angusto studio che avevo in Melrose Street, a 100 metri dal lago,  il CHICAGO BULLETIN che veniva numerato come fosse una rivista, #1, #2… Erano cronache vere della mia Stupefacente Vita, episodi che, a chi viveva in Italia, potevano sembrare raccontini favola. Il CHICAGO BULLETIN lo spedivo a circa un centinaio di amici e conoscenti che lo leggevano come le cronache che venivano dalla Luna. A distanza di 15/20 anni […]

Delitti Perfetti, le Autopsie ai Giovani

0
Per prevenire Ondate di Verità possibilmente derivanti dalla richiesta della consultazione dei Registri delle Morti Improvvise promossa dal M5S, il PD – ancora tu – firma con 3 suoi paladini alla ricerca di visibilità una Proposta di Legge che istituisca le autopsie obbligatorie per i morti in età non superiore ai 40 anni. . I Registri delle Morti Improvvise, così utili a rendere utili le morti per coloro che rimangono, nella realtà non esistono in modo capillare sul territorio nazionale, e ove siano accurate nella quantità, ove siano accurate nell’indagine. . La politica non ha potuto mettere sotto il tappeto […]

Palio alla…Liquirizia?

0
Come ho avuto modo di scrivere, a me la grafica dell’ultimo drappellone del Palio di Siena piace. Vengo dal marketing e dalla grafica, e mi sono piaciuti molto i colori vividi normalmente adoperati dal suo autore, Marco Lodola, esponente di una corrente denominata Nuovo Futurismo. Tralascio la battuta di godimento di vedere il simbolo di Arezzo – il Cavallo Nero Inalberato, e non Rampante come comunemente si dice – sul drappellone, che ho trattato in altro articolo. Andiamo allo sfondo, il pubblico disegnato come tante teste quasi bambine gioiose. Si dirà che per l’autore è quasi un marchio di riconoscibilità, […]

MUSICA PER… Un Ferragosto Fresco ed in Solitudine

0
Paradise, Bruce Spingsteen Una foto di come piace il mare a me. Vuoto, e se nuvoloso, è affascinate uguale. In questa foto ero a Malibu per un ultimo dell’anno in completa solitudine, a gustarmi i millimetri dei mie pensieri. Nel Ferragosto in cui le persone cercano il picco della Vita in situazioni vacanziere, di eccitazione, del fare extra routine, io preferisco la Solitudine, riempita di pensieri leggeri. Il brano Paradise di Bruce Springsteen incluso nel CD che uscì appena dopo l’11 settembre scatenò una serie di interpretazioni. Tutti i pezzi di quel CD sono multi livello, cioè applicabili all’attentato, ma […]